DINGHY 12' - MEMORIAL BRAGA A LUINO

corby 1

Sabato 3 ottobre nessuno avrebbe scommesso 1€ sulla riuscita della regata Dinghy12’ Memorial Braga a Luino e invece siamo riusciti a fare 4 prove, una sabato e tre domenica. Regate tecniche con continui salti di vento dovuti alla perturbazione in atto che hanno mescolato spesso le carte. Metà della prima prova si è svolta con vento fresco che poi è calato permettendo comunque a tutti di finire.

Domenica si sono disputate tre prove con vento da sud sui tre m/s. Il lago in esondazione si è riempito di tronchi e rami tanto da mettere in difficoltà la navigazione. Venti i partecipanti tra i quali i due figli di Ezio alle prime armi con il Dinghy. Da Maccagno hanno partecipato solo in due, Paolo Corbellini che ha stravinto in una prova  chiudendo undicesimo ma primo grand master e Stefano Bagni,  al 5° posto assoluto e 2° Dinghy classico. La classifica vede 1° Andrea Falciola Circolo velico Santa Margherita Ligure, 2° Fabio Mangione (1° Dinghy classico) Club nautico di Rimini, 3° Filippo Jannello C.V. Santa Margherita Ligure.

La sera di domenica ha ricominciato a piovere forte ma quando ormai i dinghisti erano già di ritorno alle loro case. Mi piace pensare che Ezio ci abbia messo lo zampino per consentire ai suoi amici dinghisti di divertirsi in suo onore, aprendo il cielo sopra Luino.

Ringraziamenti alla famiglia Braga e all’AVAV per l’ospitalità, al comitato di regata ben diretto da Davide Ponti, e alla collaborazione del nostro circolo che ha messo a disposizione la barca giuria pilotata da Enrico Bassani e il Dory con Riccardo Pigni.

classifica Braga 2020


Stampa   Email