15 08 2020 - 55° REGATA DEL CANALONE - REPORT

Il Canalone unisce da anni le due sponde del lago e grazie al Circolo Velico del Leone e all’Unione Velica Maccagno la regata è diventata un appuntamento fisso di ogni Ferragosto. Quest’anno quasi tutte le regate previste dal nostro circolo sono state annullate ma per fortuna, il Canalone si è salvato. Abbiamo preso le precauzioni dovute per contrastare il Covid, dall’iscrizione online alla premiazione che è avvenuta nella nuova piazza vicino al circolo e sotto il bersò che ci ha fatto ombra. Presente Il sindaco Fabio Passera e l’assessore alla cultura Elisabetta Cornolò.

Trentanove imbarcazioni hanno preso parte alla regata con una buona presenza di cabinati in lotta per il campionato del Verbano italo svizzero nord altura. La giornata di sole ha consentito il consueto scambio termico producendo una bella Inverna che ha visto planare i veloci Melges 24 e J70 oltre alle derive.

Nessun tipo di barca ha fatto classe e quindi si è regatato in tempo compensato divisi per raggruppamenti. Questi i primi posti:

Cabinati 1 – Dandy – Sprint 95 di Dario Frattini

Cabinati 2 – Altea – Melges 24 di Andrea Rachelli

Cabinati 3 – Stravagante – J70 di Aron Rossetto

Derive 1 – Hobie cat 17 – di Alessandro Piazza

Derive 2 – Laser standard di Mauro Lentini

Derive 3 – Laser Radial di Carolina Bagni

Il trofeo Challange, che premia il circolo che vanta il maggior numero di imbarcazioni nei primi cinque classificati, è stato assegnato all’AVAV. 

Le classifiche complete e le immagini della regata sul sito

https://www.unionevelicamaccagno.it/all-blogs/55-regata-del-canalone-cvis-nord-altura


Stampa   Email